👍 Qui sono raccolte notizie interessanti, segreti e consigli sui prodotti di google. tutto per google drive, android, calendar, chrome, gmail, documenti...

Il modo migliore per clonare le app in Android per gestire più account

5

Al giorno d'oggi è una pratica comune avere più account per qualsiasi cosa, dalle app di messaggistica alle app di posta elettronica e condivisione di corse. Fatto con l'intenzione di separare i dati di lavoro dalle informazioni personali, è chiaro che sempre più persone si rivolgono a soluzioni di terze parti per clonare le app. Sebbene ci siano vari modi, ecco la nostra guida su quello migliore per gestire i tuoi account multipli senza problemi.

Gestisci più account su un unico dispositivo

Prima di iniziare, cerchiamo di comprendere alcune nozioni di base:

Che cos'è la clonazione dell'app?

La clonazione delle app, come suggerisce il nome, è il processo che duplica un'app come Gmail o WhatsApp inserendo una firma dell'app diversa sul clone. Ciò consente all'utente di mantenere account separati in ciascuna app senza dover disconnettersi da un account e quindi accedere nuovamente da un account diverso.

Cos'è il sandbox?

Nella sicurezza informatica, il sandboxing è un metodo utilizzato per separare i dati di qualsiasi app da sigillare e inaccessibile da altre app di terze parti che sono fonti non attendibili.

Ciò significa, nel contesto di questo articolo, che puoi mantenere app separate per contatti, foto e messaggi senza confonderti con il tuo profilo di lavoro.

Quali sono le opzioni attuali?

Esistono più app come Parallel e App Cloner ma la soluzione più elegante è offerta dall'app Island che è attualmente gratuita e in fase di beta testing.

Correlati: utilizza più account Gmail contemporaneamente

Perché Island è il modo migliore per clonare le app?

Island utilizza una funzionalità introdotta in Android 5.0 (Lollipop) chiamata profili gestiti che consentono all'utente di creare cloni di applicazioni sandbox. Questo ambiente è la base per Android at Work, introdotto insieme ad Android 5.0. Altre app di clonazione di app come Parallel richiedono che l'utente si avvii in quell'app per passare da un ambiente all'altro.

Il vantaggio principale dell'utilizzo di Island è che non occupa spazio aggiuntivo e crea semplicemente un profilo dati separato. Ad esempio, se l'app Contatti è di 40 Mb, il suo clone non occuperà spazio aggiuntivo e creerà invece solo un profilo dati separato per l'altro account per la memorizzazione delle informazioni di contatto.

Interfaccia utente dell'isola

Elenco di casi d'uso notevoli per l'app

  • Usa due istanze della stessa app senza raddoppiare lo spazio di archiviazione dell'app.
  • Blocca le app che non usi spesso selezionando l'app in Mainland e selezionando Greenify (Island è realizzata dallo sviluppatore di Greenify) per bloccarla finché non ne avrai bisogno di nuovo.
  • Impedisci alle app affamate di autorizzazioni come Facebook di accedere ai tuoi contatti personali utilizzando un clone per limitare determinate autorizzazioni come foto, contatti e dati del telefono come i registri delle chiamate.

Come usare Island per clonare app

Al primo avvio, ti verrà chiesto di abilitare Android for Work e una volta concessa l'autorizzazione, l'app si riavvierà da sola. Una volta avviata l'app, ti verrà presentata un'interfaccia molto semplice. In alto a sinistra verrà visualizzato un menu a discesa con due opzioni, Isola e Terraferma.

La terraferma è un elenco di tutte le app presenti sul telefono mentre Island contiene tutte le app che sono state clonate. Abilitando Android for Work, le app come i contatti e i servizi Play sono già clonate e possono essere trovate sull'isola.

Per clonare l'app, vai su Mainland e tocca l'app che desideri clonare. Quindi premi l'icona più in basso a destra per clonare l'app. Puoi anche bloccare un'app clonata andando su Island, selezionando l'app e premendo l'icona del lucchetto nell'angolo in basso a destra.

Il modo migliore per clonare le app in Android per gestire più account

Da sinistra a destra: Mainland e Island per gestire le app clone

Ecco una breve dimostrazione per clonare e bloccare le app:

Correlati: gestisci più canali su YouTube

Alternative che puoi provare

Se sei bloccato con Android 4.0.3 o una versione compresa tra 4.0.3 e 5.0, ecco due alternative per clonare le app:

App Cloner [gratuito, contiene acquisti in-app]
Sebbene App Cloner non funzioni come Island creando profili di dati, si distingue per offrire numerose funzionalità di personalizzazione tramite un acquisto in-app.

Il modo migliore per clonare le app in Android per gestire più account

App Cloner richiede un acquisto in-app per funzionalità di personalizzazione avanzate

Ecco un elenco di importanti funzionalità premium:

  • Offre la clonazione in batch per clonare più versioni di app
  • Maschera l'ID Android, nascondi IMEI e indirizzo MAC Wi-Fi
  • Possibilità di bloccare gli screenshot durante l'utilizzo dell'app
  • Cambia posizione
  • Impostazione della luminosità o non disturbare durante l'avvio dell'app
  • Blocco di sicurezza dell'app

Parallel Space [gratuito, contiene pubblicità e acquisti in-app]
La seconda alternativa, Parallel Space sarebbe la mia ultima preferenza per chiunque poiché manca sia delle funzionalità di App Cloner che della semplicità di Island. A peggiorare le cose, gli utenti saranno costantemente bombardati da annunci a meno che non venga pagato un abbonamento mensile per disabilitare gli annunci.

Un altro motivo per tenere a bada l'app è che, a differenza delle altre due app, richiede all'utente di avviare le app clonate dall'app parallela poiché i cloni non si trovano nel cassetto delle app.

Il modo migliore per clonare le app in Android per gestire più account

L'interfaccia utente di Parallel Space che è supportata dalla pubblicità

Una caratteristica salvifica di questa app, per motivi di neutralità, è la possibilità di personalizzare gli spazi all'interno dell'app con temi diversi. L'app supporta anche una funzione di blocco di sicurezza per proteggere tutte le app nello spazio.

Sebbene le scelte siano molte, vorrei concludere dicendo che Island offre la scelta migliore per le persone che cercano una soluzione semplice per clonare app Android, mentre le alternative soddisfano gli utenti più avanzati nonostante richiedano un acquisto in-app.

Fonte di registrazione: www.gtricks.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More